Economia

Roma

/

01/06/2022

Enasarco, rinnovato il Protocollo d’Intesa tra la Fondazione e l’OAM

CONDIVIDI

Il Protocollo disciplina le reciproche forme di collaborazione tra cui lo svolgimento e la condivisione degli esiti degli accertamenti ispettivi condotti dalla Fondazione Enasarco per conto dell’OAM.

Quest’oggi è stato rinnovato il Protocollo d’Intesa tra la Fondazione Enasarco e l’OAM (Organismo degli Agenti e Mediatori). Il Protocollo disciplina le reciproche forme di collaborazione tra cui lo svolgimento e la condivisione degli esiti degli accertamenti ispettivi condotti dalla Fondazione Enasarco per conto dell’OAM in relazione a soggetti che esercitano l’attività di intermediazione del credito, iscritti negli Elenchi gestiti da quest’ultimo, oltreché lo scambio di informazioni presenti nei rispettivi database sempre con riferimento ai soli agenti in attività finanziaria ed ai loro collaboratori, per i quali ricorre l’obbligo di iscrizione o comunicazione nei confronti dell’Organismo.

Tale cooperazione è tesa a verificare il rispetto della normativa e la persistenza dei requisiti condizionanti l’iscrizione dei soggetti controllati dall’OAM nonché il rispetto degli obblighi di iscrizione e contribuzione Enasarco per tutti i soggetti operanti in forza di un rapporto riconducibile al contratto d’agenzia ai sensi degli artt. 1742 c.c. e seguenti, al fine di rilevare eventuali criticità o anomalie, cui seguono iniziative anche di carattere sanzionatorio.

In particolare, nello svolgimento dell’attività di vigilanza esercitata nei confronti di agenti in attività finanziaria e di mediatori creditizi, gli ispettori della Fondazione, oltre ad effettuare le consuete verifiche di competenza, provvederanno altresì a verificare, per conto dell’OAM, il rispetto di alcune prescrizioni normative vincolanti per gli operatori del settore. Si va così a consolidare, quell’azione efficace di Vigilanza, in merito ai controlli nel Settore creditizio per i soggetti iscritti, una efficace azione di vigilanza avviata con il primo protocollo intervenuto nel 2013.

Questa collaborazione produttiva ha generato, negli ultimi sei anni, un totale accertato di circa € 9.000.000,00, con un valore del 93% circa di Accertamenti con esiti ingiuntivi. Tali risultati sono stati possibili grazie al valido flusso informativo che lo stesso Protocollo prevede tra l’OAM e l’Enasarco, consentendo una efficace attività di Intelligence.

Studio Medico abusivo Acilia

01/03/2024 

Cronaca

Acilia: studio medico abusivo da più di quarant’anni strappato al Medico occupante

Lo studio medico abusivo situato in via Cesare Maccari ad Acilia, attivo da quarant’anni, è stato […]

leggi tutto...
Fiano Romano

01/03/2024 

Cronaca

Fiano Romano. tremendo incidente stradale sull’A1, ci sono feriti in condizioni disperate

Un grave incidente stradale ha sconvolto l’A1 nel primo pomeriggio di oggi, all’altezza di Fiano Romano. […]

leggi tutto...
Roma

01/03/2024 

Cronaca

Roma,tira un ferro da stiro in faccia al marito: “ha violato l’ordine restrittivo e finirà in carcere”

Una drammatica vicenda di violenza domestica ha portato all’arresto di una 34enne di Monteverde, Roma, ieri […]

leggi tutto...
Ostia

01/03/2024 

Cronaca

Ostia: lo vedono barcollare per strada, ai controlli risulta ricercato in tutta l’unione europea

Un 40enne romeno, ricercato per tentato omicidio in Belgio, è stato arrestato a Ostia dagli uomini […]

leggi tutto...
Roma decoro

29/02/2024 

Cronaca

Roma: Carabinieri, AMA e Municipio II uniscono le forze per mantenere il decoro urbano.*

**ROMA: INTERVENTO DECISIVO PER IL RIPRISTINO DEL DECORO IN PIAZZALE DELLE CROCIATE E VIA MONACI** ROMA** […]

leggi tutto...
Roma

28/02/2024 

Cultura

Roma: la follia dei Social Network: si toglie il perizoma davanti ad una chiesa, lo scandalo

Un’incresciosa vicenda ha scosso la tranquillità della frazione di Santa Lucia, nel comune di Fonte Nuova, […]

leggi tutto...