Roma

/

13/10/2022

Sequestrati 23 milioni di articoli da cancelleria in quanto “pericolosi”

CONDIVIDI

I sequestri avvenuti a causa del materiale nocivo per i bambini e in vendita.

Circa 23 milioni di articoli non a norma sequestrati in quanto non a norma e pericolosi per gli studenti. La merce, in caso di vendita, avrebbe fruttato circa 20 milioni di euro. I controlli sono stati fatti dalle forze dell’ordine in diversi luoghi della capitale. I magazzini e i fornitori sono stati controllati in occasione dell’inizio dell’anno scolastico. I particolare i controlli sulla Casilina, via Maggi (zona Torpignattara) ed in via  dell’Omo, nel quartiere di Tor Tre Teste. Le persone coinvolte nella vendita di queste sono in sei di origine cinese per altrettante attività.

27/11/2022 

Territorio

Atac, mandato per acquisto di 121 tram

L’assessore ha dato mandato ad Atac per acquisto di 121 tram. Dopo quasi 20 anni Roma […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Territorio

Fonte Nuova, scoperta casa di riposo con molte irregolarità

Casa di riposo per anziani con lenzuola sporche, infiltrazioni e cibo mal conservato. Erano 7 gli […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Caso Prati, autopsie decine di coltellate, anche alla testa

Omicidi Roma fatte le autopsie, decine di coltellate, anche alla testa. Così uccise 3 donne, da […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Roma, muore clochard a San Pietro: il dolore del Papa

Il clochard è stato trovato nei pressi del Colonnato. Papa Francesco “ha appreso con dolore della […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ardea, i Carabinieri arrestano 48enne per minacce di morte alla ex

Ardea, un uomo di 48 anni ha minacciato di morte la ex, arrestato. Nell’ultimo mese liti […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Tentativo di estorsione a Esquilino, arrestato un libanese

Esquiilino, ruba iPhone e chiede 200 euro alla vittima per restituirlo. All’appuntamento il ladro ha trovato […]

leggi tutto...