Cronaca

Roma

/

13/06/2022

Rebibbia, il padrino stacca un mignolo all’agente con un morso e lo ingoia

CONDIVIDI

Il fatto risale a due anni fa: il pm Guccione ha ottenuto il giudizio immediato per il boss mafioso Fanara.

Aveva aggredito un secondino, sferrando nei suoi confronti un morso al dito mignolo, ingoiando successivamente l’arto mutilato. Una scena da autentico film dell’orrore che è costata cara a Giuseppe Fanara, boss di Cosa Nostra, da una decina d’anni detenuto in regime di 41-bis per una condanna all’ergastolo.

Fanara aveva dato in escandescenze in seguito ad un controllo in cella. Si era avventato su sette agenti della penitenziaria e li aveva aggrediti. Al culmine della rissa, aveva morso uno dei poliziotti, staccandogli il mignolo della mano destra, che non era stato più ritrovato. Gli inquirenti ritenevano che lo avesse inghiottito. “Vi sgozzo come maiali“, aveva urlato Fanara, che era stato uno degli esponenti di Cosa Nostra più temuti in Sicilia, brandendo il manico di una scopa. Solo dopo due ore, gli agenti erano riusciti a immobilizzarlo e disarmarlo.

Gli era stata notificata una nuova misura cautelare per i reati di lesioni aggravate, lesioni gravissime e resistenza. Ora, per lui, un posto riservato nel banco degli imputati, in un’aula del tribunale di piazzale Clodio. Il sostituto procuratore Giulia Guccione ha infatti chiesto e ottenuto il giudizio immediato nei confronti del sessantaduenne siciliano.

 

Foto Twitter

27/11/2022 

Territorio

Atac, mandato per acquisto di 121 tram

L’assessore ha dato mandato ad Atac per acquisto di 121 tram. Dopo quasi 20 anni Roma […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Territorio

Fonte Nuova, scoperta casa di riposo con molte irregolarità

Casa di riposo per anziani con lenzuola sporche, infiltrazioni e cibo mal conservato. Erano 7 gli […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Caso Prati, autopsie decine di coltellate, anche alla testa

Omicidi Roma fatte le autopsie, decine di coltellate, anche alla testa. Così uccise 3 donne, da […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Roma, muore clochard a San Pietro: il dolore del Papa

Il clochard è stato trovato nei pressi del Colonnato. Papa Francesco “ha appreso con dolore della […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ardea, i Carabinieri arrestano 48enne per minacce di morte alla ex

Ardea, un uomo di 48 anni ha minacciato di morte la ex, arrestato. Nell’ultimo mese liti […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Tentativo di estorsione a Esquilino, arrestato un libanese

Esquiilino, ruba iPhone e chiede 200 euro alla vittima per restituirlo. All’appuntamento il ladro ha trovato […]

leggi tutto...