Cronaca

Roma

/

13/06/2022

Rebibbia, il padrino stacca un mignolo all’agente con un morso e lo ingoia

CONDIVIDI

Il fatto risale a due anni fa: il pm Guccione ha ottenuto il giudizio immediato per il boss mafioso Fanara.

Aveva aggredito un secondino, sferrando nei suoi confronti un morso al dito mignolo, ingoiando successivamente l’arto mutilato. Una scena da autentico film dell’orrore che è costata cara a Giuseppe Fanara, boss di Cosa Nostra, da una decina d’anni detenuto in regime di 41-bis per una condanna all’ergastolo.

Fanara aveva dato in escandescenze in seguito ad un controllo in cella. Si era avventato su sette agenti della penitenziaria e li aveva aggrediti. Al culmine della rissa, aveva morso uno dei poliziotti, staccandogli il mignolo della mano destra, che non era stato più ritrovato. Gli inquirenti ritenevano che lo avesse inghiottito. “Vi sgozzo come maiali“, aveva urlato Fanara, che era stato uno degli esponenti di Cosa Nostra più temuti in Sicilia, brandendo il manico di una scopa. Solo dopo due ore, gli agenti erano riusciti a immobilizzarlo e disarmarlo.

Gli era stata notificata una nuova misura cautelare per i reati di lesioni aggravate, lesioni gravissime e resistenza. Ora, per lui, un posto riservato nel banco degli imputati, in un’aula del tribunale di piazzale Clodio. Il sostituto procuratore Giulia Guccione ha infatti chiesto e ottenuto il giudizio immediato nei confronti del sessantaduenne siciliano.

 

Foto Twitter
Affitti Roma

12/04/2024 

Territorio

Affitti a Roma alle stelle : una situazione preoccupante per studenti e famiglie

La corsa dei prezzi degli affitti a Roma continua a essere un problema significativo, sia per […]

leggi tutto...
Roma auto

12/04/2024 

Cronaca

Eccesso di Auto a Roma: una situazione preoccupante, la previsione tocca le 2 milioni

Roma si trova ad affrontare una problematica sempre più pressante legata all’eccesso di automobili sulle sue […]

leggi tutto...
As Roma

12/04/2024 

Sport

Scandalo del Video Intimo: Accordo tra la As Roma e la Dipendente Licenziata

Lo scandalo del video intimo rubato presso la Roma sembra aver trovato una conclusione con un […]

leggi tutto...
Roma finto avvocato

12/04/2024 

Cronaca

Tragedia a Roma: finto avvocato accusato di istigazione al suicidio

A Roma, un tragico evento ha scosso la città, evidenziando le conseguenze devastanti delle truffe e […]

leggi tutto...
Roma

12/04/2024 

Economia

Blocco Informatico a Roma: servizi anagrafici chiusi temporaneamente

A Roma, un blocco informatico ha causato la chiusura dei servizi di anagrafe, stato civile ed […]

leggi tutto...
Bengalese arrestato

11/04/2024 

Cronaca

Arrestato il Presidente dell’Associazione Bengalese: accusato di sequestro

Nure Alam Siddique, noto come ‘Bachcu’, presidente dell’associazione Dhuumcatu di Torpignattara, è stato arrestato e accusato […]

leggi tutto...