Anzio

Cronaca

Roma

/

17/07/2022

Porta Metronia, appartamento a luci rosse: giro di prostituzione fino a 100 euro a prestazione

CONDIVIDI

Una donna è gravemente indiziata di aver istigato e sfruttato ragazze indotte alla prostituzione.

Bastavano anche 50 euro per una prestazione “di base” a luci rosse. Fino a 100 per un rapporto completo, senza limiti. Questo il prezzario fissato per i clienti che frequentavano un appartamento in via Vetulonia, a Porta Metronia. A gestire il business sarebbe stata una 45enne cinese, ora accusata di istigazione, sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione.

A ricostruire l’attività illegale, sono stati i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di piazza Dante coordinati dalla procura di Roma. I militari hanno dato esecuzione ad una ordinanza della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti della donna.

Secondo quanto emerso la 45enne, dopo aver avuto la disponibilità di un appartamento in via Vetulonia, avrebbe ospitato delle ragazze, precedentemente reclutate, per poi indurle a ricevere appuntamenti a luci rosse con uomini. Il tutto pubblicizzato gli incontri sul web.

 

Foto Twitter
Affitti Roma

12/04/2024 

Territorio

Affitti a Roma alle stelle : una situazione preoccupante per studenti e famiglie

La corsa dei prezzi degli affitti a Roma continua a essere un problema significativo, sia per […]

leggi tutto...
Roma auto

12/04/2024 

Cronaca

Eccesso di Auto a Roma: una situazione preoccupante, la previsione tocca le 2 milioni

Roma si trova ad affrontare una problematica sempre più pressante legata all’eccesso di automobili sulle sue […]

leggi tutto...
As Roma

12/04/2024 

Sport

Scandalo del Video Intimo: Accordo tra la As Roma e la Dipendente Licenziata

Lo scandalo del video intimo rubato presso la Roma sembra aver trovato una conclusione con un […]

leggi tutto...
Roma finto avvocato

12/04/2024 

Cronaca

Tragedia a Roma: finto avvocato accusato di istigazione al suicidio

A Roma, un tragico evento ha scosso la città, evidenziando le conseguenze devastanti delle truffe e […]

leggi tutto...
Roma

12/04/2024 

Economia

Blocco Informatico a Roma: servizi anagrafici chiusi temporaneamente

A Roma, un blocco informatico ha causato la chiusura dei servizi di anagrafe, stato civile ed […]

leggi tutto...
Bengalese arrestato

11/04/2024 

Cronaca

Arrestato il Presidente dell’Associazione Bengalese: accusato di sequestro

Nure Alam Siddique, noto come ‘Bachcu’, presidente dell’associazione Dhuumcatu di Torpignattara, è stato arrestato e accusato […]

leggi tutto...