Eventi

Roma

/

17/11/2022

“Musei in Musica”, sabato a Roma i 100 eventi: Fiorella Mannoia ai Mercati di Traiano

CONDIVIDI

Roma, dopo due anni di stop per la pandemia, torna l’evento dei musei aperti con 50 spazi, 35 mostre e 100 eventi.

“Musei in Musica” torna a Roma dopo tre anni. La manifestazione ha in programma tante aperture straordinarie in notturna accompagnate da tantissimi eventi musicali e spettacoli dal vivo, giunta alla 12esima edizione.

 Promossa da Roma culture, Sovrintendenza capitolina ai beni culturali e organizzata da Zètema progetto cultura – Musei in Musica è caratterizzata quest’anno da una partecipazione davvero speciale: nella bellissima cornice dei Mercati di Traiano, si esibirà infatti Fiorella Mannoia, una tra le più grandi autrici e interpreti della canzone italiana, in un intimo e suggestivo live pianoforte e voce. L’artista incanterà il pubblico con alcuni dei brani più significativi del suo repertorio, accompagnata solo da un pianoforte. L’evento prevede nella giornata di sabato aperture straordinarie (dalle 20.00 alle 2.00 di domenica) al costo simbolico di un euro (sarà gratuito dove espressamente previsto).

In tutto sono circa 50 spazi con 35 mostre e oltre 100 eventi, tra momenti di intrattenimento e visite guidate. Tra i musei civici coinvolti: Musei capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Musei dei Fori Imperiali, Museo di Roma, Museo napoleonico, Museo di Roma in Trastevere, Museo Pietro Canonica, Musei di Villa Torlonia (Casina delle Civette, Casino Nobile, Serra Moresca), Museo delle Mura, Museo Carlo Bilotti, Museo di scultura antica Giovanni Barracco, Museo civico di zoologia, Museo della Repubblica romana e della memoria garibaldina, Galleria d’arte moderna, Museo di casal de’ pazzi, Planetario di Roma.

Apriranno al pubblico anche altri luoghi: Palazzo Madama, il Palazzo Lateranense, il complesso del Vittoriano, il Museo Ebraico di Roma, il Mattatoio, il Palazzo delle Esposizioni, il Teatro dell’Opera, l’Acquario Romano, l’Accademia d’Ungheria, l’Accademia di San Luca, la Real Academia de España e l’Accademia e l’Ambasciata della Romania. Infine sarà aperto al pubblico il polo museale della Sapienza.

“Il ritorno di Musei in Musica è una bellissima notizia per roma – ha dichiarato l’assessore alla Cultura di Roma capitale, Miguel Gotor – è un ulteriore segno del progressivo ritorno alla normalità della nostra città dopo il lungo periodo della pandemia e delle difficoltà che lo hanno accompagnato. Vi aspettiamo numerosi per una bella serata di cultura, divertimento, spettacolo e musica”, ha concluso Gotor.

03/12/2022 

Cronaca

Incidente mortale nel Centro Storico di Roma

Incidente a Caracalla: scooter (un SH) contro albero, morta 39enne. Per la scooterista non c’è stato […]

leggi tutto...

03/12/2022 

Cronaca

Policlinico Umberto I, tirocinante violentata

Tirocinante violentata, arrestato infermiere del policlinico. La 20enne aveva denunciato l’accaduto alla polizia lo scorso 26 […]

leggi tutto...

03/12/2022 

Cronaca

Metro C, molestata una ragazzina minorenne

Abusò di una 16enne in ascensore metro C a Roma, arrestato dai carabinieri un ventenne di […]

leggi tutto...

03/12/2022 

Cronaca

Anzio, auto contro albero perdono la vita due ragazze ventenni

Auto contro albero vicino Roma, morte due ragazze ventenni. Tragico incidente nella notte ad Anzio, sul […]

leggi tutto...

03/12/2022 

Territorio

Bus e Metro, da Luglio i biglietti costeranno 2 euro

Il contratto di servizio tra Regione Lazio e Trenitalia prevede dal prossimo anno un aumento di […]

leggi tutto...

02/12/2022 

Cronaca

Metro B, giovane investito dal treno

Metro B, paura alla stazione Magliana un giovane investito da un treno. Il ragazzo, ancora vivo. […]

leggi tutto...