Territorio

Roma

/

06/01/2023

Lavori su ponte Palmiro Togliatti e rampa A24

CONDIVIDI

Messa in sicurezza e stabilità strutturale: questi i punti fondamentali dell’intervento di manutenzione ordinaria che il CSIMU.

Messa in sicurezza e stabilità strutturale: questi i punti fondamentali dell’intervento di manutenzione ordinaria che il CSIMU (Dipartimento Coordinamento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) sta svolgendo sul ponte di via Palmiro Togliatti; il ponte che passa sopra via Collatina, sulla linea ferroviaria Roma-Sulmona e sulla rampa di collegamento tra A24 e Tangenziale Est. Entrambi i tratti di strada sono intensamente trafficati e costituiscono snodi molto importanti per la mobilità della Capitale. I lavori sono iniziati a fine dicembre e termineranno a metà gennaio, fatti salvi i casi di pioggia.

Per quanto riguarda via Palmiro Togliatti, l’intervento è su due ponti (uno per senso di marcia) di circa 300 metri. Per la rampa tra A24 e Tangenziale il cantiere riguarda anche in questo caso due ponti, per una lunghezza di oltre 100 metri. I lavori previsti sono particolarmente importanti: saranno, infatti, completamente sostituiti i giunti in gomma armata che, oltre a unire le varie parti della struttura, permettono di ammortizzare il peso delle auto di passaggio e di evitare che l’acqua si infiltri nel ponte. Sono inoltre parte dell’intervento il rifacimento dell’asfalto sulle carreggiate e sulle rampe di accesso alla stazione, lo sfalcio e la pulizia lungo l’area del cantiere.

Si tratta, sottolinea il Campidoglio, di lavori fondamentali per la sicurezza e la stabilità. Lavori che il CSIMU svolge quotidianamente, decisivi per evitare il deterioramento delle strutture. Temi sui quali Roma Capitale ha anche organizzato due corsi di formazione: sulla sicurezza stradale e sulla sicurezza, anche statica, delle infrastrutture e dei sistemi per monitorare lo stato e le condizioni manutentive del patrimonio stradale.

Contestualmente al cantiere Palmiro Togliatti, il CSIMU sta intervenendo sul ponte di Batteria Nomentana, lungo tutta la lunghezza di 200 metri del ponte. In questo caso i lavori riguardano il rifacimento dell’asfalto, lo sfalcio e la pulizia dell’area dei lavori e termineranno entro la prima metà di gennaio.

06/02/2023 

Eventi

Marcia trionfale per Villa Verdi: concerti anche a Roma

Il ministro Sangiuliano presenta Viva Verdi: 14 concerti delle fondazioni lirico sinfoniche italiane per sostenere l’acquisizione […]

leggi tutto...

06/02/2023 

Cronaca

Raid ultras Stella Rossa contro romanisti: due feriti

Due tifosi romanisti sono rimasti feriti dopo un raid avvenuto in strada nella capitale ieri sera […]

leggi tutto...

06/02/2023 

Cronaca

Agguato ad Alatri: oggi veglia ad una settimana dall’omicidio

Si terrà questa sera alle 21, nella chiesa delle Mole ad Alatri, una veglia in ricordo […]

leggi tutto...

06/02/2023 

Sport

Roma, Zaniolo: vicina la fumata bianca con il Galatasaray. Prenotate le visite mediche

Il caso Zaniolo potrebbe presto chiudersi. Il calciatore, salvo imprevisti, vestirà ancora i colori giallorossi, ma […]

leggi tutto...

05/02/2023 

Territorio

Roma: Giunta, sì a 715 attraversamenti pedonali luminosi

In arrivo a Roma 715 nuovi attraversamenti pedonali luminosi. La Giunta capitolina ha infatti approvato il […]

leggi tutto...

05/02/2023 

Cronaca

Auto contro albero alle porte di Roma, feriti 5 ragazzi

Cinque ragazzi sono rimati feriti, quattro in modo grave, in un incidente stradale avvenuto la scorsa […]

leggi tutto...