Cronaca

Roma

/

07/09/2022

Fermato Tir carico di droga sul raccordo: quintali di hashish nascosti tra caffè e talco

CONDIVIDI

Il mezzo è stato fermato dopo aver creato sospetti a seguito di una manovra anomala a un’uscita del grande raccordo anulare.

Insospettiti i finanzieri con delle manovre strane a un’uscita del Gra, i due corrieri di nazionalità spagnola sono stati fermati alle porte di Roma con 611 chili di hashish nascosti tra bancali di talco e caffè. Ancor più sospetti sono nati nel momento in cui l’autista ha fornito delle informazioni non definite in uno stato di evidente agitazione. L’intervento dei finanzieri ha così evitato l’ingresso di oltre sei quintali di Hashish nella capitale. Le due persone a bordo sono state poi arrestate per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Foto Twitter 

03/10/2022 

Politica

Il sindaco Gualtieri: “Consegnato progetto per lo stadio della Roma a Pietralata”

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri si è espresso sulla consegna del progetto per il nuovo […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Eventi

Max Giusti al Sistina con “Il marchese del Grillo”

Il Marchese del Grillo torna al Teatro Sistina con Max Giusti protagonista.   Al teatro Sistina […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incidente mortale sulla Nettunense: ha la peggio una donna romana di 70 anni

Incidente autonomo sulla Nettunense, nel territorio di Aprilia: perde la vita una donna di 70 anni. […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incendio in un appartamento a Prati: le fiamme non si sono estese

Una domenica mattina di timori a Prati per gli abitanti di una palazzina dentro cui ha […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

San Carlo di Nancy, rompe una porta e aggredisce medici: arrestata

Sabato notte movimentato al San Carlo di Nancy, dove una donna di 48 anni ha aggredito […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Sport

Roma, all’indomani della sfida contro l’Inter molti aspetti positivi: dagli infortuni recuperati al percorso di crescita

Roma che guarda con ottimismo al futuro dopo la bella sfida contro l’Inter. Il giorno dopo […]

leggi tutto...