Cronaca

Roma

/

10/09/2022

Esquilino, parrucchiere risponde a una rapina: ladro distrugge la porta e scappa

CONDIVIDI

Il 22enne armato di bastone ha tentato di rubare i soldi dalla cassa di un parrucchiere, per poi scappare dopo l’opposizione del titolare.

Erano le 18 di sabato scorso, 10 settembre, quando un parrucchiere ha risposto a una rapina mettendo in fuga il ladro: un 22enne origine del Mali che ha tentato di rubare circa 200 euro. Il ladro era armato di bastone e, dopo una prima opposizione, ha preso a calci la porta di vetro rompendola ed è scappato. Intervenuti gli agenti, hanno prima chiesto informazioni del bandito al negozio e poi lo hanno preso su Via Giolitti all’altezza di piazza dei Cinquecento. Per lui è scattato l’arresto per tentata rapina e danneggiamento.

Foto Twitter

30/09/2022 

Sport

Lazio, Nesta parla del suo successore Romagnoli: “E’ tornato a casa, ha fatto bene”

L’ex difensore e capitano della Lazio Alessandro Nesta ha parlato di Alessio Romagnoli.   L’ex difensore […]

leggi tutto...

30/09/2022 

Territorio

Termovalorizzatore a Roma, ipotesi Santa Palomba? L’Ama non conferma

Termovalorizzatore a Roma? Gualtieri si è espresso positivamente ma rimangono ancora dei punti interrogativi.   Una […]

leggi tutto...

30/09/2022 

Cronaca

Alessandrino, investito anziano: muore dopo 8 giorni di agonia

Altro incidente mortale sulle strade di Roma: la vittima un 75enne investito da un’auto in zona […]

leggi tutto...

30/09/2022 

Sport

Lazio, si va verso i 35 mila spettatori contro lo Spezia

La Lazio e i tifosi sempre più uniti: atteso un altro numero importante per la sfida […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Arte

Le opere di Dalì in esposizione alla Galleria delle Arti: ecco “Il Purgatorio di Dalì”

In esposizione, alla Galleria delle Arti, le 33 xilografie dell’artista spagnolo che raccontano il Purgatorio dantesco. […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Via Nomentana, scontro tra auto e scooter: morto un 40enne

L’incidente non ha lasciato scampo al conducente dello scooter: inutili i tentativi di rianimarlo da parte […]

leggi tutto...