Cronaca

Roma

/

05/06/2022

Aveva abusato di lei nei servizi pubblici della metropolitana: condannato a 2 anni

CONDIVIDI

I fatti si erano verificati alla fermata Alessandrino nello scorso novembre: a interrompere l’aggressione un capostazione.

Prima la cortese indicazione, poi la violenza. Nel novembre scorso, nei bagni pubblici della fermata metro Alessandrino, un uomo di 35 anni si sarebbe chiuso all’interno con una donna 46enne, allungando poi le mani su di lei. Era da poco trascorsa la mezzanotte. Le urla della donna avevano raggiunto un capostazione, il quale aveva poi allertato le forze dell’ordine. Adesso, trascorsi sei mesi dai fatti, l’uomo violento è stato condannato in due gradi di giudizio: dovrà trascorrere 2 anni e 2 mesi dietro le sbarre. 

 

Foto Twitter

30/11/2022 

Cronaca

Tivoli, rubate batterie di monopattini e scooter elettrici per un valore di 90 mila euro

Trovate 262 batterie a litio rubate nella settimana precedente da vari monopattini elettrici in sharing che […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Roma, tassista derubato

La vittima, sotto choc, ha fermato una volante della polizia e denunciato il tutto. L’uomo non […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Cronaca

Roma, scoperto un centro massaggi hot. Arrestati un uomo e una donna

Giro di prostituzione nei centri massaggi di Roma. In manette un uomo e una donna. Gli […]

leggi tutto...

30/11/2022 

Cronaca

Ladispoli, incidente stradale 6 feriti

Scontro tra due auto sei i feriti, due sono gravi. Sul posto i pompieri, che hanno […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Roma, con la scusa del falso incidente rubano un Rolex di 30mila euro

La scusa del falso incidente per rapinare il Rolex. 2 uomini a bordo di uno scooter, […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Incendio nel magazzino di un albergo, nessun ferito

In zona Salario, incendio nel magazzino di un albergo. Sul posto i vigili del fuoco. Nessuna […]

leggi tutto...