Cronaca

Roma

/

10/07/2022

Assalto a nove supermercati, in carcere un uomo di 45 anni e il complice di 64

CONDIVIDI

Sono ritenuti i responsabili di ben nove colpi messi a segno tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

Avrebbero commesso almeno nove rapine tra Acilia, Esposizione, Colombo, Tor Carbone e San Giovanni, prendendo di mira principalmente supermercati. Con tale motivazione, il gip del tribunale di Roma ha emesso due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di due romani di 45 e 64 anni, in azione tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. A condurre le indagini, e a dare esecuzione alle misure di custodia, sono stati i “Falchi” della Sesta Sezione “Contrasto al Crimine diffuso” della Squadra Mobile e della squadra del Distretto San Giovanni della Questura di Roma.

Gli agenti, coordinati dalla Procura capitolina, hanno indagato per mesi su una serie di rapine commesse tutte con la stessa modalità: in gruppo, con i banditi armati di pistola che facevano irruzione nel supermercato minacciando i cassieri per farsi consegnare il denaro. Gli investigatori hanno passato al setaccio i sistemi di videosorveglianza dei supermercati e ascoltato le testimonianze delle vittime, alcune risultate fondamentali per puntare l’attenzione sulla targa di uno scooter risultato rubato poche settimane prima l’inizio dei colpi. I poliziotti hanno poi intuito che uno dei rapinatori poteva abitare ad Acilia. Gli appostamenti successivi hanno consentito di bloccarlo proprio mentre saliva a bordo dello scooter segnalato. L’uomo è stato denunciato per il reato di ricettazione e, grazie alle perquisizioni e al ritrovamento di abiti uguali a quelli indossati da uno dei rapinatori durante i colpi, è stato segnalato alla procura come uno dei probabili autori, il più giovane della coppia. È stato quindi trasferito a Regina Coeli, in aggravamento della pena che stava scontando in regime di affidamento ai servizi sociali.

Le indagini sono proseguite per trovare l’altro uomo. A incastrarlo anche i cellulari. I due uomini, infatti, erano soliti incontrarsi in zona Acilia per organizzare il colpo e cambiarsi d’abito, dopodiché si spostavano verso gli obiettivi e tornavano alle rispettive abitazioni, spostamenti che grazie al tracciamento dei cellulari hanno consentito agli investigatori di “piazzarli” nella zona delle rapine mentre venivano commesse.

 

Foto Twitter
Esquilino Arresto

22/02/2024 

Cronaca

(Video) L’arresto della Polizia all’Esquilino ripreso dalle videocamere, finisce in manette il Marocchino che aveva scippato lo zaino

Una notte di ordinaria vigilanza si è trasformato in un episodio chiave per la sicurezza del […]

leggi tutto...
Acilia Droga

20/02/2024 

Cronaca

Acilia: spacciatori fanno girare la droga infilandola nelle portiere dell’auto, 23enne arrestato

BLITZ ANTI-DROGA AD ACILIA: 23ENNE ARRESTATO CON 21 DOSI DI COCAINA NELLA SUA AUTO ACILIA – […]

leggi tutto...
Vandalo Esquilino

20/02/2024 

Cronaca

Il Vandalo dell’Esquilino sfondava i vetri delle macchine, l’Africano sarà rimpatriato

Il Vandalo dell’Esquilino: Un Anno di Reclusione e l’Ordine di Rimpatrio dal Tribunale di Roma Il […]

leggi tutto...
Pigneto truffa Anziana

20/02/2024 

Cronaca

Pigneto: l’ennesima truffa ad un’ anziana, derubata di oro e contanti da un truffatore Campano

PIGNETO, ESTORSIONE AGGRAVATA AI DANNI DI UN’ANZIANA: CARABINIERI INDIVIDUANO E ARRESTANO UN UOMO Roma, Quartiere Pigneto […]

leggi tutto...
Monterotondo Movida

20/02/2024 

Cronaca

Scintille e sanzioni nella notte di Monterotondo: Blitz dei Carabinieri contro la Movida Selvaggia

Nelle ultime tre settimane, la tranquillità notturna del centro storico di Monterotondo è stata disturbata da […]

leggi tutto...
Roma sassi parabrezza

19/02/2024 

Cronaca

Roma: lancia sassi contro il parabrezza di uno sconosciuto, poi lo minaccia con un coltellaccio

Via della Riserva Nuova a Roma: Un tranquillo pomeriggio si è trasformato in un incubo per […]

leggi tutto...