Sport

Roma

/

12/10/2023

Lukaku: “Ho scelto la Roma”

CONDIVIDI

Il belga guarda oltre: “Le critiche? Sono come LeBron, per me parla il campo”.

A livello cestistico, per lo strapotere nell’area avversaria, ricorda ogni giorno che passa Shaquille O’Neal o per chi ha qualche anno in più, Darryl Dawkins. Come riportato da Stefano Carina su Il Messaggero, Lukaku però, si vede più simile a LeBron James: “Sono come lui, gioca da tanti anni e ha dovuto sopportare molte cose. Ma ogni estate lavora duro e smentisce tutti. Rispondo anch’io così, è il campo che parla”. Da quando è arrivato a Roma segna con una frequenza che da queste parti è seconda soltanto al Batistuta del terzo scudetto.

Nel complesso però il belga è arrivato a 7 reti nelle prime 8 gare, una partenza che in carriera pareggia il primo anno all’Inter ed è seconda soltanto alla stagione 2017-18, quella allo United. Lukaku però non fa rima soltanto con gol. Ma con polemiche. E in estate tra il voltafaccia all’Inter, il (presunto) flirt con la Juventus e il colpo di scena finale con l’approdo alla Roma, di storie da raccontare ce ne sarebbero: “Non è ancora il momento”, glissa Romelu dal ritiro della Nazionale, “Parlerò a tempo debito. Ma se dicessi davvero come è andata, tutti rimarrebbero scioccati. La finale di Istanbul? I primi giorni dopo la sconfitta mi sentivo un po’ a disagio, ma la mia mente era fuori posto per quello che era successo nei giorni prima. Di questo parlerò più avanti”.

Meglio quindi soffermarsi sull’attualità. Che si chiama Roma: “C’erano alcuni club in cui sicuramente non sarei andato. Sono stato onorato dell’interesse dell’Al Hilal, il club più grande del Medio Oriente. II campionato lì diventerà uno dei più grandi al mondo, ma non volevo ancora lasciare l’Europa, non ero convinto. Poi mi ha chiamato la Roma. Devo ringraziare anche Nainggolan per aver dato il contatto al club. Mi ha informato molto bene sulla Roma e sui tifosi. Naturalmente ho avuto anche molte conversazioni con Mourinho prima di firmare. Ora penso soltanto alla nazionale e alla Roma. Le cose stanno andando bene”.

Parlare di futuro è ancora presto. Anche perché il prezzo per l’eventuale riscatto con il Chelsea è già stato fissato a Londra: 37 milioni di sterline, l’equivalente di 43 milioni di euro. Ad oggi sembra una cifra improponibile per le casse giallorosse, limitate dai paletti del Fpp finanziario sino al 2027.

 

Fonte: forzaroma.info

Affitti Roma

12/04/2024 

Territorio

Affitti a Roma alle stelle : una situazione preoccupante per studenti e famiglie

La corsa dei prezzi degli affitti a Roma continua a essere un problema significativo, sia per […]

leggi tutto...
Roma auto

12/04/2024 

Cronaca

Eccesso di Auto a Roma: una situazione preoccupante, la previsione tocca le 2 milioni

Roma si trova ad affrontare una problematica sempre più pressante legata all’eccesso di automobili sulle sue […]

leggi tutto...
As Roma

12/04/2024 

Sport

Scandalo del Video Intimo: Accordo tra la As Roma e la Dipendente Licenziata

Lo scandalo del video intimo rubato presso la Roma sembra aver trovato una conclusione con un […]

leggi tutto...
Roma finto avvocato

12/04/2024 

Cronaca

Tragedia a Roma: finto avvocato accusato di istigazione al suicidio

A Roma, un tragico evento ha scosso la città, evidenziando le conseguenze devastanti delle truffe e […]

leggi tutto...
Roma

12/04/2024 

Economia

Blocco Informatico a Roma: servizi anagrafici chiusi temporaneamente

A Roma, un blocco informatico ha causato la chiusura dei servizi di anagrafe, stato civile ed […]

leggi tutto...
Bengalese arrestato

11/04/2024 

Cronaca

Arrestato il Presidente dell’Associazione Bengalese: accusato di sequestro

Nure Alam Siddique, noto come ‘Bachcu’, presidente dell’associazione Dhuumcatu di Torpignattara, è stato arrestato e accusato […]

leggi tutto...