Acca Larentia Digos

Cronaca

Roma

/

09/01/2024

Acca Larentia: Digos fa partire i controlli a tappeto e la sinistra gongola

CONDIVIDI

Le indagini della Digos nel caso Acca Larentia hanno catalizzato un vivace scontro tra le fazioni politiche italiane. La commemorazione della strage, caratterizzata da saluti romani e polemiche, ha scatenato un duro confronto tra Elly Schlein e Fratelli d’Italia.

La reazione della sinistra alle manifestazioni per Acca Larentia è stata incendiaria, richiedendo condanne nette e interrogazioni parlamentari a Giorgia Meloni e altri esponenti di FdI. La Digos, nel frattempo, analizza i filmati per trasmettere informazioni ai magistrati in vista di un’eventuale apertura di un fascicolo di indagine.

La storia inizia nel 78′

Il 7 gennaio 1978, nel piazzale dove un tempo sorgeva la sede dell’Msi, due giovani esponenti del Fronte della Gioventù, Franco Bigonzetti e Francesco Ciavatta, furono uccisi. Gli scontri con le forze dell’ordine portarono anche alla morte di Stefano Recchioni. L’evento ha alimentato tensioni politiche e ora, dopo anni di commemorazioni, è al centro di accese dispute.

.Il vicepresidente stellato della Camera, Sergio Costa, annuncia un esposto per verificare possibili reati di apologia del fascismo. Ma Fratelli d’Italia si difende, accusando la sinistra di ipocrisia e sottolineando la continuità di questa commemorazione nel tempo, senza interventi repressivi sotto precedenti governi.

La dichiarazione ufficiale di FdI condanna l’ipocrisia della sinistra nell’utilizzare la tragedia di Acca Larentia per fini propagandistici. Tale confronto ha portato a una serie di dichiarazioni da entrambe le parti, con la sinistra indignata e FdI difensiva, mentre altri partiti come Forza Italia si distanziano nettementeda simili commemorazioni.

Il confronto si è amplificato sui social media, mentre esponenti politici hanno espresso opinioni contrastanti. Schlein ha fatto paragoni storici rilevanti, mentre FdI respinge ogni associazione con l’evento.

In definitiva, emerge un divario netto tra una destra istituzionale che non condanna con fermezza tali manifestazioni e una sinistra preoccupata per il presunto ritorno del fascismo.

Le ultime notizie da Roma e dintorni, in tempo reale

Fonte: Il Messaggero Roma

Migranti

22/02/2024 

Cronaca

(Video) Migranti su gommoni di lusso ripresi dall’Antimafia, pagavano dai 3 ai 6 mila euro per entrare in Italia

L’audace operazione condotta dalla Polizia di Stato, sotto l’egida della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, ha […]

leggi tutto...
Torrevecchia machete

22/02/2024 

Cronaca

Uomo armato di Machete tra i passanti a Torrevecchia, arriva una decina di agenti a fermarlo

L’episodio di Torrevecchia, dove un uomo armato di machete ha seminato il panico tra i residenti, […]

leggi tutto...
Incidente Centocelle

22/02/2024 

Cronaca

Incidente a Centocelle, in condizioni disperate uno scooterista che si è schiantato contro un automobile

Un incidente stradale a Centocelle, nel cuore di Roma, ha riacceso i riflettori sulla sicurezza viaria, […]

leggi tutto...
Esquilino Arresto

22/02/2024 

Cronaca

(Video) L’arresto della Polizia all’Esquilino ripreso dalle videocamere, finisce in manette il Marocchino che aveva scippato lo zaino

Una notte di ordinaria vigilanza si è trasformato in un episodio chiave per la sicurezza del […]

leggi tutto...
Torrevecchia machete

20/02/2024 

Cronaca

Acilia: spacciatori fanno girare la droga infilandola nelle portiere dell’auto, 23enne arrestato

BLITZ ANTI-DROGA AD ACILIA: 23ENNE ARRESTATO CON 21 DOSI DI COCAINA NELLA SUA AUTO ACILIA – […]

leggi tutto...
Pigneto truffa Anziana

20/02/2024 

Cronaca

Pigneto: l’ennesima truffa ad un’ anziana, derubata di oro e contanti da un truffatore Campano

PIGNETO, ESTORSIONE AGGRAVATA AI DANNI DI UN’ANZIANA: CARABINIERI INDIVIDUANO E ARRESTANO UN UOMO Roma, Quartiere Pigneto […]

leggi tutto...